Moderat-Bad-Kingdom7

Tre agenti penitenziari intossicati dai fumi di incendi divampati da celle. Uno a Oristano, uno a Biella e l’ultimo all’OPG di Montelupo Fiorentino. Un evaso in svizzera, quattro in egitto e un riacciuffato nei pressi di Potenza. Il lavoro carcerario in veneto, una panoramica dello sfruttamento di mano d’opera a basso costo mascherato da reinserimento, alta qualità ed efficienza. Intanto il CIE di Bologna riapre con una nuova sigla: CARA. Meteo particolarmente tempestoso: il 14 a Milano, il 14 e 15 a Catania, il 14, 15 e 16 a Bergamo, il 15 e 16 a Vicenza, il 15 a Cremona e a Modena e infine il 21 a Reggio Emilia.


Gracchiate

Streammante sui canali di Bartolomeo fino a Settembre del 2019
Esiste una selezione umana che affonda le sue radici nel capitalismo, nello spettacolo, nella dominazione? Esiste un'eterna muta [...]

Lascia un commento

Post Navigation