Mi ritrovai sul seggiolino di un calcinculo
e vai tu a capire perché e percome,
forse ammaliata dalle terga del baldo giovine che mi precedeva,
o dal suo torrido coppino,
continuavo a girare, e a vincere, e a girare.
Per lo scorno del giostraio gitano
-che saluto-
non scesi mai più.


Moebius

In onda Lunedì dalle 15:00 alle 16:00
Un'ora del tuo tempo si è persa, non trova l'uscita, continua a girare in tondo. Entra con noi in questo giro di giostra settimanale, un loop senza capo né coda, un'uroborica [...]
Vai alla pagina di presentazione del programma

Lascia un commento

Post Navigation