IMG-20140423-WA0003
Il destino non fa sempre le cose a cazzo.
A pochi giorni dalla nascita di Gigi -il mussetto nella foto-, Radio Eustachio si inchina alla sua venuta e agli astri allestendo un altro avvento: IL MICROFONO APERTO CAMPAGNOLO È VIVO! E ronza insieme a noi.

Cos’è la radio? Qualcos’altro, probabilmente.
Questo esperimentucolo fonico -idea che ha dato i natali di Eustachio- ne spettina un po’ il concetto, aprendosi a contenuti che non siano solo musica e chiacchiere: ragliar di mussi, miagolar di gatti, latrar di cani, ticchettar di pioggia, frinir di grilli e cicale, ulular del vento, e via rumoreggiando.

Questo vuole essere solo uno dei microfoni del PROGETTO LABIRINTITE: un reticolo di microfoni aperti, semiaperti, apribili, per ristrutturare il senso della radiofonia, e il rapporto dei suoni con il territorio. E viceversa.

Il microfono è ascoltabile SEMPRE su un canale dedicato: http://giss.tv:8000/aire.ogg
E in orari precisi anche nel palinsesto regolare di Radio Eustachio:
da LUNEDì a VENERDì dalle 9 alle 13, GIOVEDì anche dalle 18 alle 20, SABATO e DOMENICA dalle 15 alle 19
.

Tali bucolici rumori si possono sentire anche in un altro modo. Andare qui:


Dove peraltro viene smerciata dell’ottimissima verzura!

In chiusura, un appello: il collega di Gigi, Beniamino, cerca casa!
Davvero, qualcuno vuole adottare un asinello?


Comments are closed.

Post Navigation